Le novità della stagione invernale 2014/2015

Le novità della stagione invernale 2014/2015

Al Passo San Pellegrino la stagione invernale 2014/2015 riserverà importanti novità a tutti coloro che amano la montagna e la neve.

In un’ottica di continuo investimento sulla qualità del servizio offerto ai turisti, infatti, sono state realizzate diverse azioni di miglioramento delle piste da sci e degli impianti di risalita.

Il vecchio skilift Paradiso, costruito nel 1984, è stato smantellato consentendo l’ampliamento della pista Fuciade, l’alternativa più semplice tra le tre discese che partono dalla stazione a monte della seggiovia Costabella. In questo modo i neofiti dello sci avranno a disposizione una pista ancora più bella per esercitarsi prima di affrontare discese più ripide.

Importanti lavori di perfezionamento e messa in sicurezza hanno interessato anche la pista Le Coste 2, nota per essere spesso utilizzata per gli allenamenti della Nazionale Italiana di Sci Alpino, e la pista Rossignol che dal Passo San Pellegrino porta a Falcade sci ai piedi.

Nuovo look anche per la stazione a valle della funivia Col Margherita che è stata completamente ristrutturata e per la seggiovia Costabella adibita anche al trasporto dei pedoni. Un intervento, quest’ultimo, che insieme alla realizzazione di una comoda stradina battuta, permetterà a chi non scia di raggiungere in pochi minuti la Baita Paradiso, gettonatissima meta dei buongustai.