Si scia anche sulle piste Monzoni e Le Coste

Si scia anche sulle piste Monzoni e Le Coste

È iniziato bene il nuovo anno al Passo San Pellegrino. La prima neve, quasi 15 cm tra il 3 e il 4 gennaio, insieme all’incessante lavoro di innevatori e gattisti, ha permesso l’apertura della pista Monzoni, mentre a partire da domenica 10 gennaio si potrà sciare anche sulla pista Le Coste, una tra le più tecniche e panoramiche dell’intero comprensorio veneto/trentino.

La pista Monzoni, servita dalla veloce seggiovia quadriposto Costabella, è una splendida rossa larga ben 51 metri, che inizia con una prima parte piuttosto semplice, per poi consentire di prendere velocità e misurarsi in una serie di muretti da affrontare con attenzione.

La pista Le Coste, servita dalla comoda seggiovia Gigante, è rinomata per i suoi numerosi cambi di pendenza e per aver ospitato importanti eventi sportivi come le Universiadi e i Campionati Italiani Assoluti, ma anche per essere teatro degli allenamenti della Nazionale Italiana di Sci Alpino.

Buone notizie quindi per tutti coloro che nei prossimi giorni e weekend sceglieranno la Ski Area San Pellegrino. Tanto più che domani, sabato 9, è prevista una  bella nevicata sulle Dolomiti che domenica lascerà spazio a cielo azzurro e sole: le condizioni ideali per sciare su piste perfette davanti ad un panorama innevato da sogno.